Graphium agamemnon
Graphium agamemnon (Linnaeus 1758)

Graphium agamemnon , anche detta la ghiandaia con la coda , è una lepidottero tropicale prevalentemente verde e nera appartenente alla famiglia Papilionidae. La Graphium agamemnon è anche chiamata farfalla dalla coda verde. Una delle poche farfalle che esibisce un colore verde dovuto a dei pigmenti, e non a effetti ottici iridescenti. È una specie comune e particolarmente veloce, non minacciata, originaria del Nepal, dell’ India, dello Sri Lanka, dell’ Asia sudorientale e dell’ Australia. Sono riconosciute diverse razze geografiche.

pair of graphium agamemnon

Pair of graphium agamemnon

Il maschio ha il lato superiore nero con macchie verdi, mentre il lato inferiore è fuligginoso è marrone o nero brunastro, più o meno soffuso di rosa lungo il margine costale, sulla zona apicale e lungo il margine esterno dei segni discali sulla parte anteriore, ampiamente lungo i margini dorsale e terminale e alla base su interspazi 6 e 7 sul reticolo; segni simili a quelli sulla parte superiore ma meno chiaramente definiti e un po ‘più grigi nella tinta.

graphium agamemnon with open wings

Graphium agamemnon with open wings

Neri posteriori, internamente con macchie rosse a margine sovrapposte all’area rosa nelle intercapedine 6 e 7. Cilia molto stretta, rosa pallido. Antenne, testa, torace e addome neri, torace sopra e l’addome sui lati striati di grigio verdastro; al di sotto: grigio ocra sfiorato sul torace con rosa.]

Coppia di Agamennone
Coppia di Agamennone

La femmina è molto simile, ma con una striscia bianca verdastra lungo il margine dorsale su entrambi i lati superiore e inferiore. Questa specie può richiedere dai 33 ai 36 giorni dall’uovo all’adulto. La specie è multivoltina con almeno sette o otto covate in un anno.