Sfinge dell'euforbia (Hyles euphorbiae Linnaeus, 1756)

Sfinge dell’euforbia (Hyles euphorbiae Linnaeus, 1756)

La sfinge dell’euforbia (Hyles euphorbiae (Linnaeus, 1756)) è un lepidottero appartenente alla famiglia Sphingidae, diffuso in Eurasia e Nordafrica.

È utilizzato come agente nella lotta biologica contro l’Euphorbia esula.
Specie simile alla Hyles gallii, con ali anteriori di 35-37 mm di lunghezza e con la presenza di macchie color verde oliva su uno sfondo grigio chiaro. Le ali posteriori si differenziano per presentare un’ampia banda rossa. Il bruco è liscio e nero con numerosi punti bianchi.
È una specie tipica della regione mediterranea. Ogni anno migra verso nord, attraverso le Alpi.
Il bruco si sviluppa durante l’estate e, a volte, fino a ottobre, cibandosi di varie specie di euphorbia. La prima generazione inizia a volare verso la fine della primavera, la seconda, invece, per tutta l’estate.